Insufflaggio del Sottotetto: quando è necessario intervenire?

Per insufflaggio termico del sottotetto  si intende una tecnica di riempimento del sottotetto: attraverso un pompaggio meccanico, si posiziona del materiale isolante all’interno della stratigrafia del tetto.

Il sottotetto è la parte più disperdente della casa, è causa di circa il 45% delle dispersioni termiche.
Per questo l’isolare il sottotetto  darà i migliori benefici all’isolamento di tutta la casa.

L’insufflaggio del sottotetto  è una tecnica semplicissima e adatta ad ogni tipo di solaio: la posa dell’isolante avverrà direttamente sulla soletta del sottotetto, creando un “materasso” che può avere spessore di 25– 40 cm a seconda della richiesta.

Questo intervento consente di eliminare le dispersioni termiche e di avere quindi un risparmio energetico immediato: i nostri prodotti isolanti ecologici, dall’elevata efficienza termica, saranno utilizzati per riempire le intercapedini con un intervento che ti permetterà di risparmiare fino al 50% sui consumi energetici, ed incrementare di due classi la Certificazione energetica del Tuo immobile.

insufflaggio
Preventivo Online L’insufflaggio del sottotetto può essere realizzato In presenza di spazi vuoti, è possibile insufflare la cellulosa con benefici tanto maggiori quanto è maggiore lo spazio da insufflare. Possiamo individuare due tipi di strutture:
sottotetto accessibile: l’operatore si recherà fisicamente nel sottotetto attraverso la botola per depositare uno strato uniforme di materiale sulla pavimentazione del sottotetto;
sottotetto non accessibile: l’isolante viene insufflato sul fondo del sottotetto praticando dei fori dall’interno.
La nostra Cellulosa isolante ad alta efficienza termica elimina le dispersioni termiche portando un immediato risparmio energetico.